MIHAJLOVIC: “La leucemia è tornata a colpirmi. Ora so che cosa devo fare”

L’allenatore ha parlato in conferenza stampa della sua nuova battaglia contro questa malattia

LUCIDO. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, Sinisa Mihajlovic è tornato a parlare in conferenza stampa di un argomento per lui molto doloroso. L’incubo della leucemia è tornato a colpirlo ad oltre due anni dalla prima volta, ma adesso l’allenatore dichiara di avere maggiore consapevolezza su come dovrà affrontare la cosa:

“Questa volta per usare un termine calcistico non entrerò in scivolata su un avversario, ma giocherò d’anticipo. Questa malattia è molto coraggiosa nel tornare ad affrontare un avversario come me. Questo è il percorso della mia vita, a volte si incontrano delle buche improvvise, si può cadere e bisogna ritrovare la forza per rialzarsi. Dovrò assentarmi a inizio settimana per ricoverarmi al Sant’Orsola dove so di essere in ottime mani. Al contrario di due anni e mezzo fa questa volta mi vedete più sereno, so cosa fare e la mia situazione è diversa. Questo è quello che volevo comunicarvi e voglio solo chiedervi di rispettare il mio diritto alla privacy in questo momento. Parlate dell’allenatore Mihajlovic, ma lasciate stare l’uomo Sinisa.”

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Bremer tra Inter e Juventus. Il punto della situazione

Il difensore granata è il gioiello del mercato per la difesa. IL PUNTO – Gleison …