MIRETTI: “Nazionale? Orgoglioso di questa chiamata. Allegri mi ha dato tanto”

Le parole del centrocampista della Juventus.

DICHIARAZIONI – Fabio Miretti, parlando dal ritiro dell’Under 21 in vista delle prossime gare di qualificazione a ‘Euro 2023’, ha raccontato la sua emozione nel vestire la maglia azzurra della Nazionale, sulla sua esperienza con la prima squadra della Juventus e del suo rapporto con Allegri. Di seguito le parole del centrocampista bianconero riprese da Tuttosport:

Sulla Nazionale:

“Ogni volta che si viene chiamati in Nazionale è un onore, a maggior ragione se vieni chiamato in Under 21 per me che sono sotto età. Sono sicuramente orgoglioso di questa chiamata. Con mister Nicolato stiamo iniziando a conoscerci in questi allenamenti, mi ha fatto una buona impressione iniziale, vedremo cosa riesco a trasmettergli”

Sulla Juve e su Allegri:

“Da quando ho iniziato ad allenarmi stabilmente con la prima squadra, sono sicuramente cresciuto molto. Ho avuto la fortuna di fare qualche partita da titolare, ed essendo un tifoso cresciuto nel vivaio juventino, è stata un’emozione indescrivibile poter giocare per la squadra del mio cuore. Sono cresciuto molto stando con grandi campioni sia dal punto di vista tecnico che come persona, e questo percorso di questi mesi mi ha aiutato tanto. Allegri? Mi ha dato molti spunti su cui poter migliorare, sia dal punto di vista tecnico, sia soprattutto dal punto di vista della fase difensiva, che è un fattore su cui posso crescere ancora tanto”.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Per la difesa piace un difensore del Monaco. Le ultime

La dirigenza bianconera avrebbe aggiunto alla lista dei desideri Benoit Badiashile. NOVITA’ – La Juventus …