MORATA: “Allegri mi voleva alla Juve, io ho fatto uno sforzo”

L’intervista dell’ex attaccante bianconero ai microfoni di ‘Cadena Ser’

SFORZO – I tifosi della Juventus ricorderanno benissimo la telenovela di mercato che ha coinvolto Alvaro Morata nel gennaio scorso. L’attaccante di proprietà dell’Atletico Madrid è stato cercato dal Barcellona allenato da Xavi dopo l’esonero di Ronald Koeman e il tecnico dei blaugrana aveva spinto per il passaggio dell’ex 9 della Juve in Catalogna. Morata è tornato a parlare della vicenda ai microfoni di ‘Cadena Ser‘ dal ritiro della sua nazionale, queste le sue parole:

Si, è vero, l’interesse del Barcellona c’é stato, mi chiamò anche Xavi. Parlammo non solo di calcio, fu molto bello, mi ha fatto sentire bene e questo lo apprezzo tanto. Alla fine dell’inverno passato ci sono state tante proposte, ma Allegri fu chiaro con me. Lui mi voleva alla Juve e voleva vedermi giocare con Vlahovic. Così ha bloccato tutto, facendomi giocare anche a sinistra. Io l’ho fatto, ma per me è stato uno sforzo.

About Redazione

Leggi anche

JUVE, Conte allontana il ritorno: “E’ una mancanza di rispetto verso di me e verso Allegri”

Le parole dell’allenatore del Tottenham DICHIARAZIONI – Nel corso della conferenza stampa prepartita, Antonio Conte …

COMMENTA