MORATA, Corsa contro il tempo

Lo spagnolo lavora per accorciare i tempi del suo recupero ed essere in campo nel derby d’Italia in programma domenica 24 ottobre.

SPERANZA – Álvaro Morata vuole una maglia da titolare per la sfida con l’Inter. Da ieri è tornato ad allenarsi sul campo, dopo giornate di terapia passate al chiuso in palestra. Fuori dal 26 settembre, dalla partita dello Stadium con la Samp, che gli ha restituito una diagnosi tosta: lesione muscolare di basso grado del bicipite femorale della coscia destra. Il centravanti spagnolo – come riportato da Marina Salvetti nel suo articolo su Tuttosport – è seguito dal preparatore Mario Fei, che ha predisposto per lui una tabella di lavoro apposita. La data del rientro non è ancora certa, ma si lavora per non sforare le 4 settimane di stop previste dalla prognosi ed essere a disposizione di Allegri per il derby d’Italia. Il numero 9 della Juventus scalpita, perché sa che il suo futuro dipenderà molto dal rendimento nelle partite che giocherà al rientro: la dirigenza bianconera deve ancora decidere se riscattarlo dall’Atletico Madrid e la notizia del mancato accordo sul rinnovo di Vlahovic rende ancora più incerta la sua permanenza a Torino.

About Redazione

Leggi anche

FOCUS, Lezione di filosofia

Gli ultimi risultati confermano una tendenza: la filosofia di Allegri sta dando i suoi frutti …

COMMENTA