MORATA, Lo spagnolo vuole restare a Torino ma il quadro si complica. Ecco l’idea dell’Atletico

Il destino dell’attaccante è sempre più incerto

INTRECCIO. Nonostante la sua volontà sia quella di rimanere a Torino, il futuro di Alvaro Morata resta ancora appeso ad un filo. La cosa certa è che la Juventus non eserciterà il diritto di riscatto (fissato a 35 milioni), anche se Allegri non vorrebbe perdere lo spagnolo ritenendolo un’arma importante anche per la sua adattabilità a più ruoli. Come riporta Il Corriere dello Sport, l’idea emersa negli ultimi giorni era quella di un prestito oneroso per un’altra stagione a 10 milioni, con un diritto di riscatto per altrettanti 10 la prossima estate e con il giocatore, affinché l’ipotesi possa materializzarsi, obbligato a rinnovare con l’Atletico un contratto in scadenza nel 2023. Almeno per il momento, però, questa soluzione è tramontata e il nuovo obiettivo dei Colchoneros sarebbe quello di temporeggiare e aspettare che arrivino offerte allettanti per aprire ad una cessione definitiva dello spagnolo.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Fabian Ruiz possibilità concreta

La Juve punta il centrocampista del Napoli COLLOQUI IN CORSO – Poco fa sul proprio …