MORATA: “Mai sofferto di depressione, ma ci sono andato vicino. Ho paura di volare”

Intervista a cuore aperto di Alvaro Morata dal ritiro della Spagna

CUORE E MENTE – Nell’intervista di ieri concessa a ‘El Larguero’ da Alvaro Morata, noi di Mondo Bianconero vi abbiamo già riportato le sue parole sul suo futuro e quello di Cristiano Ronaldo (vedi qui). Ma in quella stessa intervista, il numero 9 della Juventus ha parlato anche delle sue paure, dei problemi che lo hanno afflitto in passato, soprattutto nella sua esperienza londinese sponda Chelsea. Uno psicologo è riuscito ad aiutarlo a superare alcuni momenti bui della sua vita, ecco le sue parole riportate dal ‘Corriere dello Sport‘:

Come alleniamo il fisico, dobbiamo allenare anche la nostra mente. Fino a poco tempo fa, anche tra quelli della mia generazione, andare dallo psicologo non era vista come una cosa normale. Ma deve esserlo. Anzi, arriveremo al punto in cui diverrà obbligatorio. Alcune persone vivono dei momenti complicati e potrebbero evitarlo. Se avessi avuto qualcuno che mi seguisse al Chelsea, la cosa mi avrebbe aiutato. Quando la testa non funziona sei tu il peggior nemico di te stesso. Mai sofferto di depressione, ma ci sono andato molto vicino. Ora vedo periodicamente uno psicologo, una persona imparziale e sincera. Ho una grandissima paura di volare senza la mia famiglia accanto, è una cosa che sta nella mia testa, non so come e perché.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Per Rudiger è corsa a due

Sono rimasti solamente due club a contendersi il difensore centrale del Chelsea. USCITA – La …