MOVIOLA, Giusto il doppio giallo a Milenkovic. Niente rigore sul tocco con la mano di Danilo

Ottima conduzione di gara di Sozza in una sfida tra due squadre eterne rivali sia dentro al campo che fuori.

GLI EPISODI – Il primo tempo del match si chiude con la grande paura per la Juventus: tocco in area con la mano sinistra da parte di Danilo sulla punizione di Biraghi. Il Var soffoca il duplice fischio dell’arbitro e gela lo Stadium, ma, dopo una prolungata verifica, decide di non richiamare l’attenzione di Sozza e permette alle due squadre di recarsi negli spogliatoi sullo 0 a 0. Come riporta TuttoSport, il tocco con la mano c’è ma non tale da causare un calcio di rigore: il movimento del terzino brasiliano non aumenta il volume corporeo e quindi il pallone, se non avesse incontrato prima la mano di Danilo, avrebbe terminato la sua corsa sul corpo del giocatore. Nel secondo tempo arriva il primo cartellino giallo per Milenkovic che commette fallo su Mckennie e, a venti minuti dal fischio finale, il difensore serbo ferma a centrocampo una ripartenza bianconera guidata da Federico Chiesa: doppio giallo sacrosanto per Milenkovic e Fiorentina in dieci uomini.

About Redazione

Leggi anche

FOTO-SOCIAL, Il messaggio di Danilo per la giornata contro la violenza sulle donne

Il brasiliano ha lanciato un messaggio attraverso il proprio profilo Instagram BASTA VIOLENZA – Danilo, …