NELLA RESSA

Con le prime selezioni nazionali che via via abbandonano Europeo e Coppa America è pronto ad incendiarsi un mercato che, contrariamente alle attese, sembra preannunciarsi tutto meno che noioso. Anche la Juventus è pronta a buttarsi nella ressa.

Sogni che si allontanano (sempre più Real Madrid per Haaland, ipotesi rinnovo per Pogba), obbiettivi che si avvicinano (intensivi i contatti per Locatelli, con Pjanic sullo sfondo), duelli (Gosens piace a mezza europa) e suggestioni (Ronaldo al Barcellona con Messi è l’ultimo sogno di Laporta).

In attesa di capire se davvero le casse bianconere riceveranno la tanto sospirata aria, è quanto mai il mercato della competenza. Tanta necessità di far cassa, poche cartucce in entrata da sparare. Ad Allegri e Cherubini il compito di ribaltare le gerarchie e farsi trovare pronti. L’effetto domino è pronto a partire

About Beatrice Canzedda

Leggi anche

MERCATO, Mbappé non rinnova, Cristiano primo nome per sostituirlo

Il triangolo di mercato raccontato dal ‘Corriere dello Sport’ MADRID-PARIGI-TORINO – Il triangolo delle bermuda …