NEXT GEN, Renate 3-2 Juventus, non riesce la rimonta nel finale

Il report del match di Serie C

RENATE – Gli ultimi 10 minuti di fuoco non bastano alla Juventus Next Gen per rimontare il Renate che batte i bianconeri per 3-2. Dopo i primi 45 minuti, i lombardi sono avanti 2-0 per le reti di Silva e Murano, mentre nel secondo tempo Malotti trasforma il rigore del 3-0 al 60esimo, un rigore che ha causato l’espulsione di Stramaccioni. Al minuto 80 la Juve trova un rigore e lo trasforma con successo grazie a Rafia. 6 minuti dopo il gol di Sekulov fa sperare i bianconeri in una rimonta clamorosa, ma il tempo non è amico degli uomini di Brambilla e il fischio finale sancisce la seconda sconfitta consecutiva in campionato.

About Redazione

Leggi anche

NEXT GEN, Donate maglie autografate alla FPRC Onlus

L’iniziativa solidale pubblicata dal profilo Twitter della Juventus Next Gen SOLIDARIETÀ – Una iniziativa lodevole …