PAGELLE INTER – JUVENTUS, Una squadra assente perde punti a Milano

Szczesny 6 l’Inter è poco pericolosa oltre le azioni delle due reti e le colpe maggiori non sono le sue. Poi solo a qualche intervento di ordinaria amministrazione.


Danilo 5 Si fa sovrastare in occasione della rete dell’Inter. Un’unica grande sbavatura ma molto grave.


Bonucci 5,5 Prova a reggere nella dura serata bianconera. Nessun grave errore per lui, ma l’insicurezza dell’intero reparto non lo porta alla sufficienza.


Chiellini 6 Ruvido e guerriero al ritorno da titolare in Serie A, si batte bene con Lukaku. Troppo spesso in difficoltà, forse a causa di una condizione non invidiabile, tra lui e Frabotta si apre il varco da cui scaturisce la rete del 2-0.


Frabotta 4,5 Soffre sulla fascia contro Hakimi, è dal suo lato che arriva il cross da cui nasce la rete di Vidal. Barella si infila tra lui e Chiellini in occasione della rete del raddoppio nerazzurro.


Dal 58’ Bernardeschi 5,5 fa senza dubbio meglio di Frabotta, anche a partita già indirizzata. Alcuni errori di passaggio per lui.


Chiesa 5,5 Partita difficile per i giocatori più propositivi della Juventus. Il 22 bianconero prova qualche accelerazione sulla fascia, senza però riuscire a incidere. Si spegne nella ripresa prima di impegnare Handanovic, bravissimo nella parata.


Bentancur 5,5 Difficoltà nella coppia mediana iniziale bianconera. Tra i due titolari Bentancur è il migliore, ma non fa abbastanza per evitare l’insufficienza.


Dal 58’ McKennie 6 si fa subito vedere con un pericoloso colpo di testa, riesce a lavorare alcuni palloni e a farsi trovare al centro dell’area.


Rabiot 3 Fuori partita. Il centrocampo bianconero arranca terribilmente e Rabiot contribuisce con poca sostanza e pochissima qualità, perdendo duelli e commettendo diversi errori evitabili.


Ramsey 5,5 si vede poco, non incide e non riesce a dare qualità o sostanza.


Dal 58’ Kulusevski 6 il talento c’è, la voglia anche e prova a dare la scossa con qualche iniziativa, ma si imbottiglia nel traffico della difesa nerazzurra.


Morata 5,5 Difficile valutare la partita dei due attaccanti, a cui sono mancati i rifornimenti. Volitivo ma nervoso , non riesce a incidere nella partita.


Ronaldo 5 : Neanche lui riesce a dare una svolta alla partita bianconera. Difficile riuscire ad essere decisivo senza palloni giocabili e spesso si allarga per trovare palloni giocabili.


Pirlo 5 Le assenze difensive e non solo probabilmente si fanno sentire. La rete di Vidal, probabilmente, dà la possibilità ll’Inter di giocare nel modo perfetto per mettere in difficoltà la Juventus. La sconfitta è molto grave per la classifica, ci sono alcune attenuanti, ma la mentalità dei giocatori in campo doveva essere diversa.

About Luca Russo

Leggi anche

PAGELLE JUVENTUS SPEZIA, Morata e Berna cambiano la partita

Szczesny 6 Nessun grande pericolo durante tutta la gara. Si fa trovare pronto quando è …