PAGELLE JUVENTUS – SASSUOLO, Kulusevski entra e fa la differenza

Szczesny 5,5 Al primo tiro nello specchio della porta di Defrel prende gol, le colpe sono da dividere con Bonucci ma alla fine il portiere è lui. Ordinaria amministrazione per il resto della gara.

Danilo 7 Un gran gol e non solo… Onnipresente a tutto campo, difende, contribuisce a dare intensità alla manovra d’attacco e prova diverse conclusioni. Stagione pazzesca.

Bonucci 5,5 Il grande gesto tecnico di Defrel in occasione del gol non diminuisce le colpe del capitano che poteva sicuramente chiudere meglio. Una disattenzione, l’ennesima consecutiva, rischiava di pesare molto sulla stagione.

Demiral 6,5 Buona partita che non fa rimpiangere de Ligt, nella fase difensiva molto diligente e preciso. Si fida troppo di Bonucci e non raddoppia su Defrel.

Frabotta 6 Ha a disposizione un’occasione d’oro dopo la grande giocata di McKennie e tira alto, in quelle occasioni è obbligatorio centrare, almeno, lo specchio della porta. Nel resto nella gara difende e spinge con grande continuità e i compagni lo cercano.

Chiesa 6,5 Belle giocate come sempre e tanta qualità, una spina nel fianco della difesa del Sassuolo. Stringe i denti dopo il brutto fallo subìto che procura l’espulsione di Obiang.

dal 86′ Bernardeschi SV

Arthur 6 Detta i tempi delle azioni e gioca bene a centrocampo, si concede sempre un tocco di troppo.

Bentancur 6 Nervoso in molte occasioni, soffre la dinamicità del centrocampo del Sassuolo ma riesce a comportarsi bene soprattuto in fase difensiva.

dal 46′ Rabiot 5,5 Entra male in partita e sbaglia molti appoggi. Riesce a dare un contributo nella fase difensiva.

McKennie 7 In soli 17 minuti di gioco delizia gli spettatori con un doppio sombrero e assist con colpo di tacco. Esce (correndo) per un piccolo risentimento.

dal 18′ Ramsey Ottima partita per il gallese, il pupillo di Pirlo riesce anche a segnare il gol partita su ottimo assist di Frabotta. Negli schemi della Juventus infonde tanta qualità con giocate di altissimo livello.

dal 86′ Morata SV

Dybala 6,5 Che peccato! L’argentino iniziava a prendere confidenza con le giocate e si intravedeva in grande giocatore con la 10 sulla spalle.

dal 43′ Kulusevski 8 Inizia da mezza punta e non si può negare che il suo ingresso ha dato la svolta alla partita. Il migliore in campo per giocate, velocità e “sterzate”.

Cristiano Ronaldo 6 Nonostante una giornata storta, condita da molti errori che non appartengono al super alieno CR7, segna un bel gol nell’ultimo minuto disponibile. Due partite consecutive senza gol non è una frase che si può scrivere! Che mentalità!

Allenatore: Pirlo 6,5 Prepara bene la partita ed costretto a rivedere tutto per gli infortuni. Ha la pazienza di aspettare 10 minuti prima di sostituire Frabotta e Ramsey che lo ripagano con il gol decisivo.

About Luca Russo

Leggi anche

PAGELLE JUVENTUS – BENEVENTO, Il catenaccio e tanti errori sottoporta battono la Juve

Szczesny 5 Ha un po’ di colpe sul gol del Benevento. Danilo 5,5 Corre tanto …