PALLADINO: “Conosco Pessina e Chiellini, i miei ex compagni. La Nazionale è coesa e dietro c’è una grande organizzazione”

Le parole dell’ex bianconero dal centro tecnico di Coverciano.

FIRENZE – Sta intraprendendo la carriera di allenatore Raffaele Palladino, ex attaccante bianconero, che da Coverciano ha commentato le vicende della Nazionale azzurra, dopo la vittoria ad Euro 2020.

Sugli ex compagni

“Sono molto amico di Pessina, lo considero un piccolo fratellino. L’ho conosciuto allo Spezia, abbiamo condiviso la camera e tanti bei momenti insieme. È un ragazzo molto intelligente e si vede anche in campo. Oltre a lui conosco Giorgio, Chiellini, abbiamo giocato insieme alla Juventus. Ho vissuto il corso da allenatore anche al fianco degli azzurri e dei miei ex compagni”

Sull’Italia di Mancini

“Sin dal primo momento che è arrivato ho avuto una sensazione diversa rispetto alle altre Nazionali. Il gruppo è coeso, non ci sono mai state prime donne. È stato fatto un percorso di crescita su ogni singolo calciatore. Oltre a questo c’è dietro una grandissima organizzazione. Ci hanno dato una gioia immensa, che ci voleva in questo momento”

About Redazione

Leggi anche

CHIELLINI, Nodo ingaggio per il rinnovo

Secondo la ‘Gazzetta dello Sport’ si discute sulle cifre RINNOVO – Al termine del grandissimo …

COMMENTA