PAOLO BELLI: “Con la sua tecnica e velocità mentale Ronaldo riesce a tenere impegnati due difensori per volta”

Le dichiarazioni del tifoso Vip bianconero prima del derby di Torino.

IL COMMENTO – Nell’edizione odierna di Tuttosport l’intervista a Paolo Belli, cantante, showman e tifoso della Juventus. Di seguito le sue parole:

Deluso dalla Juventus?

“Era plausibile che quest’anno con la rivoluzione che ha voluto giustamente il presidente Andrea Agnelli, con la scelta di giocatori bravi ma molto giovani e un allenatore capace ma alla sua prima esperienza da tecnico non ci si potesse aspettare di più. Anzi le dirò che a me questa squadra piace molto, per il momento non sarà l’Inter ma io dico: “aspettate, che veniamo fuori bene”. C’è solo da avere pazienza. Si sentiva l’esigenza di svecchiare quello che era stato per tanto tempo e ripeto, la società con intelligenza e professionalità ha dato una svolta”

Sull’eliminazione in Champions e la sconfitta con il Benevento

“Sono rimasto deluso. Ho visto e vedo tutte le partite alla televisione, cerco di soffermarmi, analizzare. Non sono né tecnico né opinionista però credo di capire abbastanza di calcio per dare un mio modesto giudizio. In Coppa contro il Porto è andata come sappiamo, può succedere. in campionato continuo a sostenere che abbiamo disputato buone gare, dimostrando la nostra valenza fisica e tecnica.

Su Cristiano Ronaldo

Non so se sarà lui a portarci una vittoria però certamente averlo in squadra ti fa pensare alla grande. Ma poi lo vedete con quella tecnica, quei piedi, quella velocità mentale, riesca a tenere a bada anche due difensori per volta? Per me è il massimo, questo è Ronaldo”

Come finirà oggi?

“Vince il Torino!”

About Redazione

Leggi anche

FOCUS, L’incurabile attacco juventino

I 18 gol realizzati in 13 partite di campionato sono un dato allarmante per i …