PAPARESTA: “Il gol della Juve era regolare: la posizione di Bonucci era ininfluente”

Le parole dell’ex arbitro internazione sul match Juve-Salernitana

LE DICHIARAZIONI – Intervistato da “Il Mattino”, Gianluca Paparesta si sofferma sull’episodio che avrebbe portato in vantaggio la Juventus sulla Salernitana con il gol di Arek Milik. Di seguito, le sue affermazioni:

“Innanzitutto c’è stata tantissima confusione, legata alla cattiva gestione del VAR. La cosa più antipatica è che tutti hanno cercato di mettere pressione sul giovane arbitro. In quel momento in campo si sono contate 47 persone contemporaneamente. E la gran parte di essi erano lì senza motivo se non per mettere pressione sull’arbitro. Non poteva essere abbastanza lucido per decidere. Ha avuto difficoltà. Il gol annullato? Visto l’orientamento che c’è nell’ultimo periodo, ovvero far giocare e convalidare i gol, quella di Bonucci era una posizione ininfluente e quindi il gol era regolare. Non c’è stato contatto tra Bonucci e il pallone che era diretta in porta”

About Redazione

Leggi anche

JUVENTUS, Le cinque sfide per uscire dalla crisi

Vincere per evitare il peggio. RIPARTENZA – La Juventus e Max Allegri hanno bisogno di …

COMMENTA