PASQUALIN: “Dybala resta al 60%”

RINNOVI – A TuttomercatoWeb Radio durante Maracanà è intervenuto il procuratore Claudio Pasqualin. Tema del dibattito le operazioni di mercato incentrate intorno ai rinnovi di Donnarumma e Dybala. Queste le sue parole:

Sul rinnovo di Donnarumma

“Mi auguro per il milanisti che finisca presto. Ogni giorno che passa favorisce la posizione del giocatore. A ridosso di una scadenza di contratto si sta scatenando il mondo. Un giocatore di questo livello non può che essere nel mirino delle big europee come il Psg per esempio, o anche la Juventus, anche se ha già un bel portiere. Il tempo gioca a favore di Donnarumma, che è sempre più forte. E Raiola fa il suo gioco, di ottimizzare la situazione per il suo assistito. Se il Milan perdesse la Champions, la questione rinnovo si complicherebbe terribilmente. In un contesto come quello attuale, comunque si deve guardare anche al discorso economico”

Come finirà?

“Diventerà molto più facile un rinnovo breve, magari di un anno, spostando il problema più avanti. Potrebbe essere una soluzione intermedia, magari avvicinandosi ai 10 milioni, ma solo per un anno. Il tutto sperando che il mondo del calcio possa ripartire anche economicamente. Io credo che stia dimostrando il suo attaccamento al Milan per il solo fatto che sta continuando a discutere solo con lui”

Sul futuro di Dybala

Sono più le possibilità che resti, ma siamo al 60%. La situazione è molto incerta. Comunque per me Donnarumma rinnoverò per un anno, Calhanoglu invece per tre”

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, La Juventus mette nel mirino un centrocampista della Premier League

Youri Tielemans potrebbe essere uno degli obiettivi per il futuro del centrocampo bianconero. RICAMBIO – …