PERIN JUVE, Il futuro resta nelle sue mani. Intanto testa al Sassuolo

Questa sera Allegri lo schiererà titolare tra i pali, ma l’argomento rinnovo continua a tenere banco anche nel suo caso.

TRA PRESENTE E FUTURO – Quando è stato chiamato in causa non ha mai demeritato, mostrando sempre di essere serio e affidabile. Questa sera, Mattia Perin è pronto a giocarsi di nuovo le sue carte nella notte di Juventus-Sassuolo, anche se quel bottino di soli 570 minuti disputati in campo comincia a pesare come un macigno. Come sottolinea TuttoSport, sarebbe proprio lo scarso impiego a far vacillare la sua permanenza a Torino. A fine giugno il portiere va in scadenza di contratto e dovrà decidere del suo futuro, con la dirigenza che ha in serbo per lui una sola soluzione: quella di rimanere accettando un ridimensionamento dello stipendio e, soprattutto, un ruolo di secondo piano. Prima di pensare al domani, tuttavia, c’è da battere il Sassuolo, gara in cui Mattia spera di ripetere le ottime prove disputate finora.

About Redazione

Leggi anche

VIDEO SOCIAL, La classe della furia ceca per il Goal of the day

Il vice presidente bianconero protagonista della rassegna sui social del club GOAL OF THE DAY …