PICCININI: “Sarri non è entrato in feeling con un big della rosa”

Sandro Piccinini dice la propria sull’esonero di Sarri sulla panchina bianconera. Il tecnico non è mai entrato in feeling con Ronaldo e la società

LE PAROLESandro Piccinini, giornalista e cronista sportivo, dice la propria sull’esonero dalla panchina bianconera di Maurizio Sarri, avvenuto la scorsa stagione, per poi far ricadere la scelta su Andrea Pirlo. Secondo Piccinini, infatti, l’ex Napoli non è mai entrato in feeling con Cristiano Ronaldo e l’intera società bianconera. Pertanto, nonostante lo scudetto conquistato, la scelta di sostituirlo è stata inevitabile. Di seguito, troviamo le sue parole:

“La società e altri leader oltre a Ronaldo non sono entrati in sintonia con Sarri. A differenza del rapporto che c’è tra Conte e l’Inter, tra Sarri e i giocatori è mancata questa sintonia. Nonostante lo scudetto conquistato con la grande professionalità dei giocatori e la solidità della società, forse non c’è stato questo grande feeling all’interno”

About Redazione

Leggi anche

TUTTOSPORT, Carta CR7, fine caccia

La famigerata “Carta Ronaldo” non è saltata fuori e i PM hanno smesso di cercare. …