PIRLO: “Domani gara aperta, pochi tatticismi. Donnarumma? Non è un mio problema”

La conferenza della vigilia di mister Pirlo

VERSO IL MILAN – Per mister Andrea Pirlo la partita di domani sera contro il Milan potrebbe rappresentare un crocevia importante sia in chiave Champions League, sia in chiave permanenza sulla panchina bianconera. Puntuale all’appuntamento con la conferenza stampa pre-partita, ecco le parole del tecnico bresciano:

Voglio fare i complimenti alle Women per il quarto scudetto consecutivo, siamo molto contenti per loro, è un grande traguardo. Per quanto riguarda la partita di domani mi aspetto una gara aperta, entrambe giocano in modo propositivo e non credo ci saranno tanti tatticismi.

Sul rientro di Chiellini:

Abbiamo fortunatamente tutti a disposizione per una delle poche volte in stagione e questa è una nota positiva, avrò ampia scelta per decidere chi far giocare. Abbiamo due giocatori diffidati e può incidere sulla formazione, ma stanno tutti bene. Ci sarà spazio per tutti e finalmente potrò fare 5 cambi che nel calcio di oggi è un vantaggio.

Sulla possibile influenza delle vicende Superlega sulla squadra:

No, il nostro obiettivo è guadagnare i nostri obiettivi sul campo, non guardiamo nulla all’esterno e siamo concentrati per quello che dobbiamo fare.

Sull’abbraccio e l’esultanza tra Ronaldo e Baronio a Udine:

C’è un buon rapporto tra tutti noi, Cristiano ha un rapporto ottimo con tutti. L’abbraccio è simbolo di un’unione di intenti ed è stato importante che sia stato lui a dare questo segnale dopo le critiche che gli sono state attribuite. La rimonta di Udine e l’abbraccio al 2-1 ha dato grande fiducia ai ragazzi, erano tutti contenti per la grande reazione del secondo tempo, spero sia un qualcosa di importante per fare bene queste ultime partite.

Sulle chances di vedere Rabiot titolare:

Rabiot partirà dall’inizio, domenica scorsa avevo deciso di dargli un turno di riposo dopo tante partite. Quando è entrato con l’Udinese lo ha fatto con lo spirito giusto e ha dato l’esempio a chi parte dalla panchina. Deve essere questo l’atteggiamento da assumere quando si entra a gara in corso.”

Su Donnarumma e le voci di mercato:

Non è un mio giocatore. Fortunatamente non è un mio problema, sono problemi loro. Lo ritengo uno dei migliori 5 portieri al mondo, è un professionista e gli faccio i complimenti.

Sul futuro e su un possibile restyling dell’organico:

Non è il momento di parlare di futuro, è il momento di fare. Abbiamo da giocare una finale di Coppa Italia e una qualificazione Champions da centrare, ci sarà il tempo per fare le valutazioni.

Su un’involuzione del gioco tra la partita d’andata col Milan e la situazione odierna:

Si, abbiamo visto e rivisto la partita d’andata, avevamo tante assenze sia noi che loro e ci siamo reinventati last minute. E’ stata affrontata con grande determinazione e nelle grandi partite lo abbiamo dimostrato, forse un po’ meno con le squadre meno forti di noi. Vedo i ragazzi sul pezzo e questo mi rende sereno.

Sul calo di Szczesny:

E’ sbagliato dirlo, perché le voci di mercato possono condizionare, ma lui si è sempre comportato bene in campo. Qualche errore può capitare, ma siamo contenti di quello che ci ha dato a livello di prestazioni.

Su Morata:

Sta bene, per domani è disponibile.

Su Ronaldo e Ibrahimovic e su un possibile calo di livello del calcio italiano:

Non credo, Ibrahimovic e Ronaldo sono tutt’ora grandi campioni e non credo siano qui in Italia per svernare. Dimostrano di essere i migliori e non è un problema per le squadre in cui giocano, sono dei valori aggiunti.

Sulla titolarità o meno di McKennie:

Ha chance per giocare dall’inizio, è dimagrito e questo glielo abbiamo messo in testa da tanto tempo, a questi livelli bisogna essere professionisti seri e concentrati, ora lo vedo molto più professionista rispetto all’inizio.

Sul portiere titolare di domani:

Szczesny giocherà titolare.

About Redazione

Leggi anche

DONNARUMMA, La Juve rimpiomba sul classe ’99!

La Juventus sta preparando un’offerta last minute per l’estremo difensore rossonero LAST MINUTE – Stando …