PLUSVALENZE, La decisione di Elkann su Andrea Agnelli

Il Presidente di Exor, almeno per il momento, non intenderebbe spodestare il cugino Andrea dal suo incarico.

UNIONE MOMENTANEA – Restare compatti, almeno per fronteggiare questo inizio di bufera: questa può essere la cura giusta ai mali della Juventus. Ad avvalorare questa ipotesi ci ha pensato il Corriere della Sera, che rivela la decisione momentanea di John Elkann sul cugino Andrea Agnelli: il presidente bianconero non verrà rimosso dal proprio incarico almeno fino a quando la giustizia non avrà fatto il suo corso. Questa scelta, pertanto, non esclude eventuali scossoni che potrebbero sopraggiungere qualora cambino le carte in tavola: il bene della Juventus, infatti, viene prima di tutto, al di là di parentele, manager o dirigenti.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Ndombele: il PSG ostacola la Juve. Avviati i contatti con Paratici

Il Psg ha avviato i contatti con il Tottenham per il centrocampista. La Juve rischia …