PLUSVALENZE, Nessun rischio per la Juve o per gli altri club di Serie A

Le inchieste non avranno esiti negativi

IL PUNTO – Anche questa volta le indagini sulle plusvalenze dovrebbero finire con un buco nell’acqua, almeno secondo quanto riporta Tuttosport. Il problema è sempre lo stesso: il valore reale di un giocatore è sempre aleatorio, trattandosi di prestazioni di esseri umani e dunque, non si possono stabilire prezzi oggettivi. Per questa ragione, è sempre difficile incriminare qualcuno per plusvalenze gonfiate. Ancora una volta i club di Serie A possono stare tranquilli. Non incorreranno in nessuna penalizzazione.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Dybala-Inter: gradimento reciproco, ma al momento nessuna chiusura

Si è parlato anche di Paulo Dybala nel summit di questa mattina tra Inzaghi e …