POSTPARTITA, Allegri a SKY: “Potevamo chiudere prima la partita. Vlahovic nervoso? Rispondo così”

Le parole dell’allenatore bianconero

DICHIARAZIONI – Intervistato da Sky nel postpartita di Genoa-Juventus, Massimiliano Allegri ha commentato così la sconfitta, arrivata negli ultimi minuti:

Dispiace aver perso una gara che si era incanalata bene. Potevamo fare prima il 2-0. Quando sono usciti Dybala, Arthur e Miretti non avevamo nessuno che rallentasse l’azione, facevamo avanti e indietro. Quando sbagli tanti gol così vieni punito, il calcio è bestiale e stasera ci abbiamo lasciato le penne. A livelli di classifica contava meno, ma in Coppa Italia non si potrà sbagliare così tanto

Su Vlahovic:

Purtroppo io ho cercato di spiegare la sua situazione ma sono sempre stato attaccato come se ce l’avessi con lui, come se fosse una rovina. Ha giocato meno partite degli altri in Serie A. Deve trovare un equilibrio, dico le cose ma non so se qualcuno non capisce o fa finta di non capire. Magari non si è reso conto della prestazione buona che ha fatto, ma il prossimo anno sotto l’aspetto della tranquillità avrà una crescita. Deve fare alcuni step, quando non segna si innervosisce. Stasera tecnicamente ha fatto una partita buona, giocasse sempre così sarebbe un bene per la squadra

Su Kean:

Di solito gli capita un’occasione e fa gol, oggi non è riuscito a concretizzarne 5 o 6. Il calcio è così, a volte va bene altre male. Lui è un 2000 ma ha tanta esperienza, a volte spreca energie in lotte che non servono. Sono cose che possono solo migliorare

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Luca Pellegrini ai saluti. Due le possibili strade per lui

Il terzino, non impiegato con continuità da Allegri, è pronto a lasciare Torino ARRIVEDERCI. Per …