POSTPARTITA, Allegri: “Ramsey ha un futuro da playmaker. L’obiettivo è lo scudetto”

Le parole del tecnico livornese ai microfoni di ‘Sky’

JUVE-ATALANTA – Dopo la vittoria casalinga per 3-1 della Juventus sull’Atalanta, ai microfoni di ‘Sky‘ è stato intervistato Massimiliano Allegri. Ecco le sue parole:

Buon test. Ci hanno messo in difficoltà, noi abbiamo verticalizzato un po’ troppo. Meglio il secondo tempo, ma mi è piaciuto lo spirito di sacrificio della squadra. Ronaldo? Avevamo concordato che avrebbe disputato 60 minuti, ne ha giocati 65. Ha giocato la palla e sta lavorando serenamente. Locatelli? Non parlo di giocatori che non sono della Juventus, lui è del Sassuolo. Ramsey? Ha fatto una buona partita, ha un ottimo futuro da play davanti alla difesa. Secondo me ha un gran futuro in quel ruolo, deve solo entrare in condizione. Il nostro obiettivo è vincere il campionato, la Champions è un desiderio, ma è una competizione dove saranno decisivi gli episodi. Innanzitutto bisogna passare il turno. Il Chelsea ha vinto da non favorito. Vedo tutti bene, non solo Dybala e Bernardeschi. Siamo un gruppo, stiamo diventando una squadra. A livello di testa è normale che tutti si debbano mettere a disposizione, altrimenti verrebbe a mancare quell’equilibrio che ci permetterebbe di ottenere continuità di risultati.

About Redazione

Leggi anche

ESCLUSIVA MBN, Ilenia De Sena: “La scelta di Pirlo una delle cause dell’involuzione. L’esborso Ronaldo non ha permesso investimenti”

Intervista esclusiva della nostra redazione alla giornalista Ilenia De Sena ESCLUSIVA – La redazione di …