POSTPARTITA, Allegri: “Rivisto il giusto spirito, abbiamo saputo soffrire insieme!”

Ecco ció che ha detto il tecnico livornese dopo l’approdo in finale di Coppa Italia.

INSIEME SI PUÓ – É un Max Allegri felice e spensierato quello presentatosi ai microfoni di JTV per discutere della prestazione dei bianconeri di questa sera, che ha permesso di eliminare la Fiorentina e di raggiungere l’Inter in finale di Coppa Italia. Queste le parole del mister:

«La squadra ha fatto una buona partita contro una Fiorentina che gioca un bel calcio. Stiamo stati bravi a non far scatenare la loro velocità. Abbiamo sbagliato diverse situazioni a campo aperto, nel secondo tempo abbiamo sofferto in un paio di situazioni ma c’è stato lo spirito giusto. Volevamo andare a Roma a giocare la finale. Bernardeschi ha fatto una bella prestazione. È sempre una questione di motivazioni, stasera tutti sono stati bravi e anche chi è entrato ha dato una mano. Adesso pensiamo al quarto posto. Abbiamo chiuso quello che c’era da chiudere. Avevamo bisogno di fare una partita così, soffrendo. Col Bologna eravamo più lunghi, avevamo meno pazienza nel difendere. Stasera era una partita pesante e venivamo da un pareggio molto criticato. Sotto pressione è più difficile giocare, invece stasera ci siamo ben comportati e sono molto contento. Alla fine sono rimasto senza voce perché in certi momenti, per tener su l’attenzione, ho dovuto urlare un po’ di più».

About Redazione

Leggi anche

VERSO FIORENTINA-JUVENTUS, Miretti verso la conferma dal primo minuto

Il centrocampista bianconero dovrebbero giocare la sua terza partita da titolare. CERTEZZA – Massimiliano Allegri …