POSTPARTITA, Pirlo: “Questa sera dovevamo riprendere il nostro cammino, così possiamo dominare”

PARMA-JUVENTUS- Anche Andrea Pirlo ha parlato ai microfoni DAZN, dopo la schiacciante vittoria contro il Parma.

Le prime battute sono sull’Atalanta e Cristiano Ronaldo:

Era giustamente arrabbiato, aveva sbagliato un calcio di rigore fortunatamente abbiamo avuto pochi giorni per pensare a questo.

Non eravamo contenti per il risultato di mercoledì, dovevamo prendere i punti persi con l’Atalanta e lo abbiamo fatto nel migliore dei modi

Ha poi proseguito commentando la gara e l’ottica futura bianconera:

Questa sera dovevamo riprendere il nostro cammino, avevamo bisogno di vincere e fare dei gol con i nostri attaccanti. Sia Cristiano che Alvaro dovevano ritrovare la via del gol e avevamo bisogno di fare una gara di collettivo

Pian piano stiamo raggiungendo quello che voglio io e che vogliono i giocatori. Abbiamo una ri-aggressione sempre alta, in avanti ed è quello che ti porta ad avere un dominio del gioco. Lo stiamo facendo bene

Parole anche sul centrocampo e su Alvaro Morata:

Sorprendendo no, era la nostra prima scelta solo che l’Atletico Madrid non lo lasciava partire. Appena c’è stata l’occasione siamo piombati su di lui, sapevamo fosse perfetto per noi. Soddisfatto? Era rimasto deluso dai giudizi dopo l’Atalanta aveva lavorato tanto e doveva stare solo sereno.

Non avendo avuto il tempo per il ritiro non li abbiamo provato neanche nelle amichevoli. Pian piano ci siamo accorti che le posizioni potevano cambiare e diventare intercambiabili. Quando ci difendiamo lo facciamo col doppio centrocampista

About Redazione

Leggi anche

POST PARTITA, Kulusevski: “Importante ritrovare fiducia. Dobbiamo migliorare l’approccio nei secondi tempi”

Kulusevski, autore del goal del vantaggio, ha commentato la gara appena terminata con il Genoa …