POSTPARTITA, Sarri: “Sono contento, migliorare la squadra non sarà facile”

Le parole dell’allenatore della Lazio dopo la qualificazione in Europa della sua Lazio

TORINO – Le parole di Maurizio Sarri a Sky dopo il pareggio ottenuto nei secondi finali col gol di Milinkovic Savic che ha portato l’aritmetica qualificazione in Europa League per la sua Lazio.

Ecco le parole dell’ex allenatore bianconero:

“Strano trovarsi qui la sera in cui danno l’addio alla società, due calciatori che hanno fatto la storia ma la mia missione era fare il punto che ci serviva per la qualificazione in Europa”

Anno di transizione:

“Abbiamo fatto un anno in cui abbiamo affrontato grandi difficoltà per motivi prevedibili o altri meno. Ma il gruppo è riuscito ad affrontarli e ad esprimersi su buoni livelli. L’andamento della partita ha detto che meritavamo di non perdere”

Proseguire alla Lazio:

“Penso che l’unità d’intenti ci sia. Migliorare la squadra è facile a dirsi ma più difficile a farsi”

Lazio migliorata:

“Difensivamente come movimento sbagliamo molto bene. Abbiamo un deficit nell’1vs1 in cui stiamo cercando di lavorare ma è difficile. La squadra mi soddisfa perché il gruppo si è compattato e stiamo iniziando a vedere il calcio tutti insieme e nella stessa maniera”

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Mandragora-Fiorentina: il programma delle visite mediche. Tutti i dettagli

L’ex centrocampista della Juventus svolgerà domani le visite mediche. NUOVA AVVENTURA – Rolando Mandragora non …