PREPARTITA, Paratici: “Siamo convinti della bontà del progetto Superlega. Serviva tempo per metabolizzare la novità e capire. Dybala? Sempre importante”

Le dichiarazioni del ds bianconero prima della gara.

TORINO – Ai microfoni di Dazn è intervenuto Fabio Paratici per presentare la gara dello Stadium. Queste le sue parole.

Sulla Superlega

“Stasera è una partita molto importante. Facciamo una parentesi per chiuderla. Sono state 72 ore uniche. Pensiamo e rimaniamo convinti della bontà del progetto. È stata un’occasione unica per cercare di dare una mano a tutta la piramide del calcio. Era un aiuto. Tutti i cambiamenti necessitano di essere metabolizzati. Mi ricordo quando era cambiata la Champions, o quando abbiamo cambiato il nostro logo. Serviva un po’ di tempo per metabolizzare e capire. Tutti gli eventi futuri sarebbero stati un bene per il calcio”

Sui valori della competizione

“Noi rispettiamo le opinioni di tutti e hanno parlato veramente tutti. Prendo nel cerchio proprio tutti. Per parlare bisogna essere prima di tutto preparati. Io non parlo di medicina con un professore che opera. Rispettiamo le opinioni di tutti e dei tifosi che ci mancano, ma non posso considerate tutte le interviste o le opinioni. Ora ci sono i social, 15-20 anni fa questa cosa avrebbe avuto meno risalto. Meritocrazia e valori non sono stati mai messi in dubbio

Su Dybala

“Quando gioca Dybala spesso mi fate questa domanda. Lui è sempre importante, anche solo averlo a disposizione. Per il gruppo e per l’ambiente. È una persona innanzitutto e un giocatore molto importante per la Juventus”

About Redazione

Leggi anche

PREPARTITA, Ancora Arthur: “Se siamo in questa situazione è solo colpa nostra. Non ci sono scuse”

LE PAROLE – Intervenuto questa volta ai microfoni di DAZN, Arthur ha parlato nel pre …