PULICI: “Una partita senza tifosi non ha senso di esistere”

Le parole dell’ex bomber in merito agli impianti italiani

LE DICHIARAZIONI – Intervistato dal Corriere dello Sport, l’ex attaccante Paolo Pulici parla dell’importanza nell’avere gli spalti degli stadi pieni. Di seguito, le sue parole:

“Vuol dire parlare di calcio, nella sua versione più naturale. Una partita senza tifosi non ha senso di esistere. Il pubblico ti dà la carica, la motivazione. Anche quando fischia o contesta, in fondo non è che si possa andare in campo solo per sentirsi belli e basta. Bisogna giocare per i propri tifosi, sempre. Sono loro che permettono ai calciatori di essere ricchi e famosi, di fare il lavoro più bello che ci sia. Gli stadi pieni avrebbero cambiato i risultati delle ultime stagioni? Credo di sì, cambia la pressione e la percezione di ciò che accade, tant’è vero che da quando son tornati a riempirsi gli stadi abbiamo visto giocatori quasi spaventati. È assurdo, ma sembra proprio così. E non sarebbero cambiati solo i risultati”

About Redazione

Leggi anche

RASSEGNA STAMPA, I titoli dei principali quotidiani sportivi

PRIME PAGINE TUTTOSPORT – Il quotidiano torinese si concentra sulla trattativa che porterebbe Paul Pogba …