QUI JUVE, Guai per Mckennie, Dybala e Arthur: violate le norme anticovid con una festa

Il comportamento dei tre giocatori bianconeri può avere delle conseguenze

I FATTI – Nella serata di ieri, precisamente alle ore 23.30 e cioè ben oltre il coprifuoco, i carabinieri si sono presentati a casa Mckennie dopo una segnalazione da parte dei vicini e hanno trovato il padrone di casa, Dybala, Arthur, le rispettive fidanzate e altri amici nel bel mezzo di una festa. Le forze dell’ordine hanno dovuto attendere per più di un’ora all’esterno della villa prima di poter intervenire a causa di un presunto ostruzionismo da parte degli invitati. Adesso i tre giocatori rischiano dei provvedimenti da parte del club e dovranno sottoporsi ai tamponi molecolari per poter giocare la gara di sabato con il Torino.

About Redazione

Leggi anche

PREPARTITA, Allegri: “Dobbiamo fare una partita di grande cuore”

Le parole del tecnico bianconero. DICHIARAZIONI – Massimiliano Allegri, intervenuto nel prepartita ai microfoni di …