QUI MONZA, Palladino: “Contro la Juve dobbiamo giocare con grande cuore”

Le parole del tecnico alla conferenza stampa

LE DICHIARAZIONI – Intervenuto alla conferenza stampa di presentazione, Raffaele Palladino parla anche del prossimo match in casa contro la Juventus. Di seguito, le sue affermazioni.

Contro la Juventus sarà più importante il fattore emotivo?

“Mi sto concentrando sul discorso tattico, stiamo cercando di trovare le soluzioni migliori, stiamo cercando di dare delle idee e di inculcare ai ragazzi la mia idea di calcio, ma non deve mancare l’aspetto emotivo. Dopo dei risultati negativi a livello emotivo sei giù, ma devo dire che ho trovato dei ragazzi con tanta disponibilità. Nel calcio in cui credo io non può mancare l’entusiasmo. Devono restare leggeri, positivi. Dobbiamo giocare con un cuore grande e un’anima pazzesca”

Cosa le ha chiesto la società?

“Mi ha chiesto di fare il mio meglio, di inculcare le mie idee, di far andare più forte la squadra. Non mi ha chiesto nessun obiettivo, il Presidente e il direttore mi hanno chiesto di fare soltanto il mio meglio, di questo sono super felice, è una dimostrazione di fiducia, io lavoro 12 ore al giorno per cercare di fare il massimo”

Ha parlato col Presidente Berlusconi?

“È stata una bellissima serata, mi sono sentito quasi a casa, come mi sento qui in famiglia a Monza. Mi sono sentito a casa, è stata una piacevole serata, abbiamo parlato tanto di calcio, ovviamente non mi ha chiesto nulla in particolare, mi ha chiesto di dare il massimo”

About Redazione

Leggi anche

ZEMAN: “Allegri? Quando non si vince, tutti sono in discussione”

Il pensiero dell’allenatore boemo IL PUNTO – Zeman ha espresso la sua opinione sul momento …

COMMENTA