RANIERI: “Siamo una squadra diversa dall’andata”

Sampdoria-Juventus inaugurerà il girone di ritorno di una Sampdoria capace di vincere tre delle ultime quattro partite. Claudio Ranieri presenta la sfida con i bianconeri nella Conferenza stampa prepartita.

Coma arriva la Samp alla gara di domani?

La Sampdoria di oggi è molto diversa da quella della gara dell’andata. Sono arrivati dei giocatori nuovi, altri sono entrati in forma. Quindi penso che la squadra possa ancora migliorare.”

Come si affronta la Juventus?

“Con serenità e abnegazione e anche con un pizzico di fortuna. Squadre così possono sempre sfruttare sempre la giocata di un campione. La Juve è in lotta per lo scudetto: ha cambiato allenatore ma sta facendo bene, è una candidata al primo posto in questo campionato, aperto in testa e in coda

Gara stimolante

Partite così, contro grandi squadre, ogni giocatore le vuole giocare: l’importante è che si affrontino con voglia e determinazione, non come abbiamo fatto a Torino. Non sono innamorato di un sistema di gioco ed è vero che avere più qualità in campo aiuta la squadra, ma serve trovare l’equilibrio”

Servirà la Sampdoria vincente dello scorso turno di campionato?

“Ci sono stati degli errori: non possiamo scoprirci in quella maniera, Audero ci ha aiutato a vincere. Mi piace una squadra che giochi bene e faccia gol, ma mi piace anche non prenderli. Abbiamo dodici marcatori in rete, tantissimi: un bel segno, perché il calcio è lavoro, sacrificio, abnegazione e aiutarsi l’uno con l’altro”

About Redazione

Leggi anche

EX JUVE, Ranieri lascia la Sampdoria

L’ex allenatore di Juve, Roma e Inter lascerà i blucerchiati, dopo l’ultimo match con il …