RASSEGNA STAMPA, I principali quotidiani di oggi

TUTTOSPORT – Primo piano del quotidiano torinese dedicato alla Juventus e alla trattativa di calciomercato tra i bianconeri e Paul Pogba: summit positivo con l’avvocato che cura i suoi interessi, nonostante la smentita di Arrivabene. Sempre in primo piano, sulla destra, il pareggio per 2-2 tra i bianconeri e la Lazio, ma soprattutto gli addii di Chiellini e Dybala: ultima partita all’Allianz Stadium con la maglia della vecchia signora.

In taglio centrale il Torino ed il ‘voltafaccia’ di Josip Brekalo, il quale ha dichiarato di non voler essere riscattato dai granata: “Toro, me ne vado”. Conferme dall’agente del croato e dal ds Vagnati.

In taglio basso, sulla sinistra, lo scudetto conteso tra Inter e Milan: preparate due cerimonie a Milano e Reggio Emilia, timori per l’incontro tra le due tifoserie. Sulla destra la rivolta dei piloti di Moto GP contro il taglio degli ingaggi: “non rischiamo la vita per un pugno di euro“.

GAZZETTA DELLO SPORT – Anche la ‘rosea’ concentra la sua prima pagina sulla Juventus, tra calciomercato e addii commoventi: “Juve boom“. Nessun progetto di linea verde, i nomi in lizza per la Juve sono Perisic, Di Maria e Paul Pogba. Nella notte degli addii, Chiellini e Dybala salutano il pubblico dello Stadium nel 2-2 contro la Lazio. Biancocelesti in Europa League con una giornata d’anticipo.

In taglio alto, le due milanesi che si contenderanno il titolo domenica alle ore 18:00: Theo Hernandez e Rafael Leao, una fascia da Champions League per i rossoneri, l’Inter si affida a Scamacca nel match di Reggio Emilia tra il Sassuolo ed il Milan.

CORRIERE DELLO SPORT – Il quotidiano romano pone in primo piano la Juventus, reduce dal 2-2 interno contro la Lazio nell’ultimo appuntamento casalingo della stagione: lacrime all’Allianz Stadium per gli addi di Dybala e Chiellini. Vlahovic e Morata non bastano, i biancocelesti rimontano al 95esimo con Milinkovic Savic.

Di spalla, in taglio centrale, l’annuncio del quotidiano ‘Marca‘ che riporta l’accordo tra il Real Madrid e Kylian Mbappé: il francese avrebbe già firmato coi blancos.

In taglio alto l’Inter, con l’ad Beppe Marotta che rivela il retroscena di mercato che ha portato Simone Inzaghi a sedere sulla panchina nerazzurra: “ho convinto Simone quando era a cena da Lotito“.

In taglio basso il crollo della Fiorentina a Marassi, dove perde per 4-1 sotto i colpi della Sampdoria già salva in modo aritmetico prima del match: qualificazione dei viola all’Europa in bilico.

About Redazione

Leggi anche

RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei giornali sportivi

L’apertura dei quotidiani di Domenica 26 Giugno 2022 CORRIERE DELLO SPORT – Un sabato di …