RASSEGNA STAMPA, I principali quotidiani di oggi

LE PRIME PAGINE

TUTTOSPORT – Il titolo principale è dedicato alla lotta scudetto che vede la capolista Inter allungare in scioltezza e mettere dieci punti di distacco tra sé e la Juventus. Ora Pirlo non può più sbagliare.

In alto si parla del Milan che torna a vincere e convincere nello scontro diretto contro la Roma e consolida la seconda posizione.

In basso, lo spazio si divide tra l’Atalanta, ora terza in classifica dopo la vittoria a Marassi contro la Sampdoria, il Torino che dovrebbe giocare la partita con la Lazio in programma martedì nonostante le numerose positività e Brignone che trionfa in Super G ed eguaglia il record di Compagnoni.

CORRIERE DELLO SPORT – Il Corriere si concentra principalmente sulla vittoria dell’Inter che continua a macinare punti importanti in vista della lotta scudetto, con Conte che può salvare la stagione nonostante i problemi societari.

Al centro, spazio alla vittoria del Milan in casa della Roma: i rossoneri prendono tre punti decisivi con cui mantengono lontane le inseguitrici.

A destra si celebra il ritorno in campo di Dries Mertens, già decisivo con un goal alla prima apparizione dopo il lungo infortunio, e si parla della vittoria del Napoli in casa col Benevento.

In basso si affronta la questione relativa a Lazio – Torino, gara appesa a un filo a causa dei positivi in casa granata, e di fianco Orsato ammette che è stato un errore non espellere Pjanic nella famosa partita tra Juventus e Inter di qualche anno fa.

GAZZETTA DELLO SPORT – Gran parte della prima pagina è riservata alle vittorie delle milanesi: l’Inter batte il Genoa per 3-0 e il Milan espugna l’Olimpico contro la Roma. In foto i due grandi protagonisti dei rispettivi match, ossia Lukaku e Rebic.

Il piccolo spazio in basso si divide tra la Juventus a meno dieci dalla capolista e la situazione incerta causa covid riguardante Lazio – Torino.

About Redazione

Leggi anche

TUTTOSPORT, Juve-Raiola: i nodi

Il super-procuratore già a lavoro per definire le mosse ed il futuro dei suoi assistiti. …