RASSEGNA STAMPA, I principali quotidiani di oggi

LE PRIME PAGINE

TUTTOSPORT – Il giornale torinese riserva lo spazio principale alla partita di ieri tra Juventus e Spezia vinta dalla squadra di Pirlo per 3-0 con le reti di Morata, Chiesa e Ronaldo.

In alto si difende la posizione del Torino che, bloccata dall’Asl, non è potuta scendere in campo. Sarà l’avvocato Grassani a far valere le ragioni dei granata, lo stesso che ha vinto la causa di Juve – Napoli.

A destra si parla di Ibra, ospite del festival di Sanremo: lo svedese ha dichiarato che Lukaku è il benvenuto all’Ariston. Più in basso si ricorda un’importanza ricorrenza, e cioè i tre anni dalla morte di Astori, con tutte le squadre che questa sera si fermeranno al minuto 13.

CORRIERE DELLO SPORT – Il titolo principale si riferisce alla delicata questione riguardante il rinvio di Lazio – Torino, con la Lega che voleva giocare e Gravina no: alla fine ha deciso quest’ultimo e si è optato per il rinvio.

Al centro, spazio alla vittoria della Juve in casa con lo Spezia decisa dall’ingresso di Morata nel secondo tempo: lo spagnolo ha sbloccato la partita quando il tempo iniziava a scarseggiare.

A destra, si aggiungono nuovi possibili acquirenti dell’Inter e cioè il fondo Pif mentre più in basso si parla della Fiorentina che ospiterà la Roma al Franchi.

GAZZETTA DELLO SPORT – Anche in questo caso il titolo più importante è dedicato alla Juventus, ma in particolare a Cristiano Ronaldo, che con il goal di ieri ha raggiunto Pelé nella classifica dei marcatori all time con 767 goal in carriera.

In basso, elogiato Ibra che ieri è stato ospite del festival mentre oggi tornerà con la squadra per accompagnare i suoi compagni nonostante sia infortunato.

A sinistra si afferma che i titolari dell’Inter valgono complessivamente mezzo miliardo mentre a destra la Lega si è opposta al rinvio ma il giudice sportivo può smentirla come nel caso di Juve – Napoli.

About Redazione

Leggi anche

GAZZETTA, Senatore Bonucci

Nonostante Allegri abbia fatto capire che Leo non sarà nemmeno vice-capitano, il centrale è comunque …