RASSEGNA STAMPA, I titoli dei principali quotidiani sportivi

PRIME PAGINE

TUTTOSPORT – Il quotidiano torinese si concentra su quello che potrebbe essere il futuro attacco bianconero. In attesa che sbarchi Di Maria, alla Juventus mancano due punte: i preferiti sono Zaniolo e Arnautovic. Quest’ultimo può arrivare se parte Kean e giocherebbe da vice Vlahovic. Intanto il serbo prende la maglia numero 9, Chiesa la 7. Pogba svolgerà le visite mediche la settimana prossima.

In taglio alto, il Torino saluta freddamente Andrea Belotti, il quale ha scelto di rinunciare alla fascia da capitano al rinnovo con i Granata.

Di spalla sinistra, il Milan sogna un altro tesoro. Si parla di colloqui con l’imprenditore proprietario dei Sacramento Kings. Intanto il Palermo svolta con Mansour. Al City Group l’80% del club: con lo sceicco si vola. Infine, per i prossimi Mondiali in Qatar arriva l’ufficialità sul fuorigioco automatico.

CORRIERE DELLO SPORT – Il quotidiano romano si concentra sugli incontri incrociati tra i direttori sportivi a Rimini. Su Berardi e Zaniolo ci sono Juve e Milan: è duello tra le big. Intanto Sinisa Mihajlovic presente al raduno del Bologna per dare la carica ai propri giocatori, nonostante il vieto dei medici.

Di spalla destra, ecco Onana. Il camerunense si contenderà il posto con Handanovic. Intanto in casa Lazio, Sarri resta senza portieri. Reina concluderà la propria carriera al Villarreal, mentre Carnasecchi si allontana sempre più. Idea Vicario per i biancocelesti. Infine, il Palermo entra nel pianeta City: lunedì l’annuncio del passaggio al gruppo arabo che gestisce il Manchester di Guardiola. Mirri resta presidente.

GAZZETTA DELLO SPORT – La Rosea dedica in prima pagina il derby di mercato tra Milan e Inter per Paulo Dybala. Ai nerazzurri serve tempo per monetizzare dalle cessioni, mentre i rossoneri tentano il blitz con un’offerta a cifre ridotte. Per Maldini si parla di un premio Champions. Intanto Skriniar al PSG farebbe partire la rivoluzione in difesa.

Di spalla destra, è tutto fatto per Di Maria alla Juventus. L’argentino sarà presente al raduno bianconero.

In taglio basso, il Bologna ritrova il suo leader, Sinisa Mihajlovic, presente al raduno dopo il ciclo di cure.

About Redazione

Leggi anche

RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei quotidiani sportivi

TUTTOSPORT – Pioggia di assist in arrivo per la Juventus. L’arrivo di Filip Kostic garantisce …