RASSEGNA STAMPA, I titoli dei principali quotidiani sportivi

PRIME PAGINE

TUTTOSPORT – Il quotidiano torinese si concentra sulla trattativa che porterebbe Paul Pogba alla Juventus. Difatti, in settimana ci sarà un nuovo incontro tra Nedved e il centrocampista francese. L’obiettivo è quello di evitare brutte sorprese dalla concorrenza. Intanto il Chelsea è su Rabiot.

In taglio alto, Cairo ha convinto Juric a restare granata. Meeting di tre ore con la società torinese. Il presidente ha garantito gli acquisti di qualità al tecnico (circa 10 rinforzi).

Di spalla destra, l’esclusiva intervista a Olivier Giroud: “Milan, sono io il gladiatore delle scudetto. Dopo 11 anni abbiamo rimediato a un’ingiustizia. Ibra come Braveheart, mai visto uno come Leao“.

In taglio basso, spazio all’Inter: incontro con Paulo Dybala, mentre c’è il sì per il rinnovo di Ivan Perisic. Intanto il Napoli piazza il primo colpo di mercato: c’è Olivera, oggi le visite. CioffiUdinese: sarà addio. Il tecnico va verso la panchina del Verona.

CORRIERE DELLO SPORT – Il quotidiano romano si concentra sul mercato della Serie A. In modo particolare, il Milan prova a blindare Rafael Leao: presente una clausola da 150 milioni di euro. L’Inter rilancia per il rinnovo di Perisic, mentre il Napoli ha preso Olivera. La Lazio è su Allan, Bologna avanti tutta con Mihajlovic. La Salernitana sogna il colpo Cavani. Intanto la festa scudetto rossonera viene “sporcata” da una presunta indagine della FIGC per uno striscione rivolto ai nerazzurri. S’indaga.

Di spalla destra, Tomori è sicuro: “Lo scudetto è solo l’inizio di un ciclo“.

In taglio basso, José Mourinho protagonista nella gara a San Siro organizzata da Samuel Eto’o. Il portoghese, però, pensa alla finale di Conference League e afferma: “Possiamo battere anche il Feyenoord“. Intanto il ct Mancini convoca 39 giocatori. Tra questi, il ritorno di Spinazzola e il debutto di Pinamonti.

GAZZETTA DELLO SPORT – La rosea dedica in prima pagina l’intervista esclusiva a Sandro Tonali. “Milan, ho fame di Champions. Sono pronto a tatuarmi tanti altri trofei. Mi ha scritto Gigio, telefonerò a Gattuso“. Intanto per l’occasione scudetto, quasi 200mila indiavolati. Sfottò e “insulti” ai nerazzurri.

Di spalla sinistra, ieri sera Paulo Dybala è stato presente a San Siro nella gara contro il razzismo, organizzata da Samuel Eto’o. I tifosi lo hanno acclamato, mentre Perisic pensa se continuare, o meno, con la maglia interista. La Juventus sogna Pogba. Allegri pronto a rilanciarlo. Il Napoli piazza il colpo Olivera. Il Verona saluta Tudor e accoglie Cioffi.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Dalla Spagna: anche la Juventus su Neymar

Il brasiliano potrebbe lasciare il PSG FUTURO – Secondo quanto riportato da AS, la Juventus …