RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei quotidiani

TUTTOSPORT – “Pogba veste Juve, Dybala casa Inter”. Il calciomercato entra nel vivo nella prima pagina del quotidiano torinese. Il ritorno del francese è sempre più vicino mentre l’argentino ha acquistato casa a Milano, a due passi dalla sede nerazzurra.

Sulla destra, l’apertura del Salone del Libro a Torino. Alla fiera ha anche presenziato Dusan Vlahovic, in occasione della presentazione del libro a lui dedicato.

A seguire, le altre notizie di giornata. Ha parlato Claudio Sala, capitano dell’ultimo scudetto del Torino: “Belotti e il Filadelfia per un Toro vero”. In basso, la corsa scudetto e gli intrecci di mercato sull’asse Sassuolo-Milano.

GAZZETTA DELLO SPORT – In primo piano la valutazione di Rafael Leao. Con il Milan campione d’Italia le sue quotazioni salirebbero alle stelle. Il rinnovo è pronto per il trascinatore di Pioli.

A destra, il patto di Inzaghi. Facce distese in casa Inter verso la partita con la Samp. L’allenatore concede la grigliata è suona la carica: “Non è ancora finita”.

Taglio basso per il mercato bianconero. Alla Juventus piace Jorginho. Il regista azzurro può arrivare insieme a Pogba. A sinistra la Roma, impegnata mercoledì nella finale di Conference League. A seguire la finalissima di Europa League: l’Eintracht supera il Glasgow dopo i calci di rigore, decisivo l’errore dal dischetto di Ramsey.

CORRIERE DELLO SPORT – In primo piano il ritorno di Paul Pogba alla Juventus. Milinkovic Savic costa troppo, il francese si libera a zero. Il centrocampista del Manchester United è sempre più convinto, mentre Arrivabene raffredda la pista laziale.

Intestazione del quotidiano per la corsa scudetto. Sassuolo-Milan e Inter-Sampdoria assegnano il titolo nazionale. Comunque vada, sarà un debuttante in panchina a laurearsi campione d’Italia.

Taglio centrale per la finale di Europa League. L’Eintracht trionfa dopo i tiri dal dischetto: finisce 6-5 con errore dagli undici metri del bianconero Ramsey.

A destra, Mourinho carica i giallorossi in vista della finale di mercoledì, che ha definito come la più importante della sua carriera.

About Redazione

Leggi anche

RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine di oggi 28 giugno

TUTTOSPORT – In primo piano il mercato della Juventus che non si fermerà ai due …