RAVANELLI: “Voglio festeggiare l’ultima Champions con quella attuale”

Nell’edizione odierna di Tuttosport rivivono i ricordi e i sogni europei di una Juventus che Fabrizio Ravanelli vuole simile alla sua. Queste le dichiarazioni di Penna Bianca al quotidiano.

La Juventus può vincere la Champions?

Ha margini enormi, bisogna avere pazienza, anche perché Pirlo ha avuto pochissimo tempo per lavorare. Ma è molto ben attrezzata”

La Juventus deve essere motivata e stare sul pezzo fin dal riscaldamento prepartita:

“E’ un momento fondamentale. Mi ricordo che al Bernabeu, prima del famoso 1-3 in cui la Juve sfiorò l’impresa nel 2018, ero a pochi metri dal campo durante il riscaldamento. Li vidi e dissi a mio figlio: vinciamo di sicuro, guarda la concentrazione e come girano a mille le gambe. Mi sembrava di rivedermi prima della famosa finale”

Sono passati 25 anni da quel 22 maggio 1996:

“Per me è talmente vivo il ricordo che sembra accaduto l’altro ieri. Ricordo tutto: la Borghesiana, la cena prima della partita, gli scherzi e quella gioia, quella sensazione che credo sia irripetibile. Visto che sono 25 anni, spero di festeggiare degnamente con i compagni di quella squadra, magari in coincidenza di una festa con quella attuale

About Redazione

Leggi anche

BONUCCI: “Lotteremo fino all’ultimo per vincere la Champions League”

Le parole del difensore della Juventus. DICHIARAZIONI – Leonardo Bonucci è stato premiato ai Best …