RIGHETTI: “Allegri è un genio e un amico vero. Avrei voluto fosse andato alla Roma. Ronaldo? Lo sfrutterà al meglio senza esserne dipendente”

Il quotidiano torinese ha intervistato l’amico del tecnico toscano.

AUGURI Righetti è uno storico amico di Max Allegri. Tuttosport lo ha intervistato in occasione del 54° compleanno dell’allenatore. L’amico ha parlato anche di Cristiano Ronaldo e del suo utilizzo.

Oggi è il compleanno di mister Allegri

“Gli auguro tutta la felicità e il successo del mondo: lo merita perché è un genio. E la sua felicità è la mia, è un amico vero: anche quando di recente sono stato male mi è stato molto vicino. Immagino la sua gioia nel ritrovarsi in pista. Certo, per me il massimo sarebbe stato vederlo alla Roma, ma sono lo stesso felice per lui”

Su Ronaldo

“Ronaldo è un valore aggiunto se sfruttato e gestito dentro un contesto, lui accentra tanto su di sé. Dovrà essere bravo Max a sfruttarlo al meglio senza esserne dipendente. E’ stato chiaro con lui e sono sicuro che ci riuscirà, trovando le strategie giuste per consentirgli di cercare l’area partendo defilato come ama fare lui e metterlo al tempo stesso al servizio della squadra”

About Redazione

Leggi anche

JUVE-MILAN, Data e ora della conferenza di Allegri

A riportarlo è Giovanni Albanese CONFERENZA – Si avvicina sempre di più la super-sfida dell’Allianz …