RINNOVO DE LIGT, La Juve non vuole correre rischi: priorità rinnovo e clausola al ribasso

Il club bianconero vuole blindare il centrale olandese e, per questo motivo, si cerca una soluzione per frenare l’interesse delle big europee.

PIANO – Matthijs De Ligt è uno dei punti fermi della Juventus del futuro. Il club bianconero, soprattutto dopo l’addio di Chiellini, non può permettersi di perdere anche il forte centrale olandese – sul giocatore è forte l’interesse del Chelsea -, per questo motivo, i discorsi legati al suo rinnovo stanno rapidamente scalando la classifica delle priorità. Infatti, stando a quanto riportato da Il Corriere dello Sport, la dirigenza juventina vorrebbe prolungare anticipatamente l’attuale contratto in scadenza al 30 giugno 2024, evitando così di ritrovarsi al termine della prossima stagione in una situazione di debolezza sul mercato. De Ligt sembrerebbe favorevole, ma chiede di rivedere al ribasso l’attuale clausola rescissoria da 125 milioni di euro: se dovesse essere fissata a 75-80 milioni arrivare ad un rinnovo sarebbe molto più semplice.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Mandragora fa le visite mediche per la Fiorentina. Il video

Il centrocampista ha detto sì alla Viola nella giornata di ieri. FIRENZE – Come mostra …