RONALDO, Mourinho lo chiama alla Roma. Mendes fa da intermediario

Con Massimiliano Allegri il futuro di CR7 si fa sempre più lontano dalla Juventus. Per questo motivo, Josè Mourinho lo avrebbe chiamato per venire a giocare nella Roma. Sogno impossibile? A quanto pare sì: oltre a un bugdet veramente sostanzioso, il portoghese ha voglia di giocare la Champions League

RONALDO ALLA ROMA – Ebbene sì, Cristiano Ronaldo è stata personalmente chiamato da Josè Mourinho per venire a giocare alla Roma. A riferirlo è “La Stampa” che afferma quanto il portoghese sia ormai ai ferri corti con la Vecchia Signora. Ad aggravare ulteriormente la situazione, è il ritorno di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus. Lo Special One non si sarebbe tirato indietro e avrebbe chiesto al 5 volte Pallone d’Oro di venire nella Capitale. Il contatto è stato agevolato da Jorge Mendes, intermediario di entrambi. Ma carta alla mano, quanto è probabile un suo trasferimento alla Roma? L’operazione risulta quasi impossibile per ben due motivi. Il primo è sicuramente l’ingaggio del giocatore stesso, una cifra troppo grande per il bilancio giallorosso. Il secondo motivo è che Ronaldo non ha voglia di rinunciare alla Champions League, soprattutto dopo quest’anno che l’ha visto fuori in maniera più che prematura. Ricordiamo infatti che la Roma sarà impegnata nella Conference League, essendosi qualificata settima in campionato.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Pogba offerto al Barcellona

Il centrocampista francese sarebbe stato proposto ai blaugrana dall’agente Mino Raiola. L’INDISCREZIONE – Come riportato …