RONALDO, Nuovo record per il portoghese!

Nuovo record per il portoghese che ha visto trascorrere 17 anni e 215 giorni tra la prima e ultima partita con la sua Nazionale. Così facendo, ha superato Vitor Damas, fermo a quota 150 giorni

RECORD – Come riporta il quotidiano portoghese “A Bola“, Cristiano Ronaldo avrebbe battuto un altro record (che strano!). Infatti, nella partita di ieri contro l’Azerbaigian, finita 1-0 a favore della Seleção das Quinas, CR7 ha visto trascorrere ben 17 anni e 215 giorni tra la prima e ultima partita (in ordine cronologico) con la sua Nazionale. Il campione della Juventus, così facendo, ha superato Vitor Damas, fermo a quota 150 giorni, e diventa il giocatore di origini portoghesi più longevo a livelli di impegni internazionali. Proprio nelle ultime settimane, Ronaldo aveva superato un altro record: superare O Rei Pelé nella classifica dei marcatori mondiali. Il portoghese, infatti, si posiziona secondo con 770 gol, alle spalle di Josef Bincan fermo a 805 reti. Per raggiungere il russo Bincan, l’alieno di Funchal deve mettere a segno altri 35 centri. Sfida non impossibile, soprattutto conoscendo la determinazione e la competitività del giovane di 36 anni, ma gli ultimi avvenimenti in casa Juventus, potrebbero mettere in difficoltà il portoghese. Con l’eliminazione dalla Champion’s League e il momento buio dei bianconeri, Ronaldo dovrà cercare di sfruttare al meglio le ultime dieci giornate di campionato per il rush finale.

About Redazione

Leggi anche

JORGE MENDES: “CR7 allo Sporting? Vi svelo quali sono i suoi progetti”

Le parole di Jorge Mendes a Record DICHIARAZIONI – Il procuratore di Cristiano Ronaldo, durante …