RONALDO, Nuovo record per il portoghese!

Nuovo record per il portoghese che ha visto trascorrere 17 anni e 215 giorni tra la prima e ultima partita con la sua Nazionale. Così facendo, ha superato Vitor Damas, fermo a quota 150 giorni

RECORD – Come riporta il quotidiano portoghese “A Bola“, Cristiano Ronaldo avrebbe battuto un altro record (che strano!). Infatti, nella partita di ieri contro l’Azerbaigian, finita 1-0 a favore della Seleção das Quinas, CR7 ha visto trascorrere ben 17 anni e 215 giorni tra la prima e ultima partita (in ordine cronologico) con la sua Nazionale. Il campione della Juventus, così facendo, ha superato Vitor Damas, fermo a quota 150 giorni, e diventa il giocatore di origini portoghesi più longevo a livelli di impegni internazionali. Proprio nelle ultime settimane, Ronaldo aveva superato un altro record: superare O Rei Pelé nella classifica dei marcatori mondiali. Il portoghese, infatti, si posiziona secondo con 770 gol, alle spalle di Josef Bincan fermo a 805 reti. Per raggiungere il russo Bincan, l’alieno di Funchal deve mettere a segno altri 35 centri. Sfida non impossibile, soprattutto conoscendo la determinazione e la competitività del giovane di 36 anni, ma gli ultimi avvenimenti in casa Juventus, potrebbero mettere in difficoltà il portoghese. Con l’eliminazione dalla Champion’s League e il momento buio dei bianconeri, Ronaldo dovrà cercare di sfruttare al meglio le ultime dieci giornate di campionato per il rush finale.

About Redazione

Leggi anche

TUTTOSPORT, Carta CR7, fine caccia

La famigerata “Carta Ronaldo” non è saltata fuori e i PM hanno smesso di cercare. …