SACCHI: “I bianconeri posseggono grandi individualità non sorrette dalla volontà di tutti”

Le parole di Arrigo Sacchi in merito al successo della Juventus contro il Napoli, nel match di recupero della terza giornata di Serie A

INDIVIDUALITA’ A META’ – Torna a parlare Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan e della nazionale italiana. Sulle pagine de la Gazzetta dello Sport, Sacchi ha parlato del successo della Juventus contro il Napoli per 2-1. Secondo il tecnico italiano, i bianconeri hanno un buon potenziale, non sfruttato al meglio da alcuni singoli. Queste le sue parole per intero:

Pirlo con la Juventus ha sconfitto il Napoli dell’ex compagno e amico Gattuso. Il primo tempo ha visto i bianconeri meritatamente in vantaggio. Gli uomini guidati da Andrea si sono presentati con un 4-4-2 compatto e abbastanza coordinato: hanno mostrato un miglioramento nello spirito di gruppo e nella costanza. Inoltre si è notata più fluidità di manovra rispetto alle scorse gare: la squadra è stata più ordinata e sistemata, quindi si è visto un miglioramento delle iniziative, della collaborazione e delle prestazioni dei singoli. Nella ripresa il Napoli ha preso più iniziativa, ma con una fluidità di manovra incerta e senza sostenerla con sufficiente personalità. Il gol di Dybala ha aggiunto nobiltà all’incontro, come il comportamento professionale di Chiellini, il quale è esemplare per etica. I bianconeri posseggono grandi individualità, che, però, finora non sono state sorrette dalla volontà di tutti e da un gioco coordinato e interiorizzato a dovere

About Redazione

Leggi anche

MAIFREDI: “Allegri è un grande allenatore. Dybala? Non mi convince, fa il minimo indispensabile”

L’ex allenatore bianconero ha commentato la prestazione della Juventus nell’ultima uscita stagionale con il Milan. …