SACCHI: “Milan e Atalanta mentalità da Champions, Inter e Juve più tradizionali”

L’intervista riportata dalla ‘Gazzetta dello Sport’

FUSIGNANO – Nella giornata di ieri, il museo civico San Rocco di Fusignano ospita gli innumerevoli trofei del suo maestro, ovvero Arrigo Sacchi. L’ex tecnico ha potuto rivivere le gesta del suo grande Milan, ammirando tutte le sue conquiste all’interno di una grande teca in vetro. Il ‘Profeta di Fusignano‘ ha parlato del Milan attuale e delle altre tre italiane che giocheranno la Champions League, tra cui la Juventus. Ecco le sue parole, riportate dalla ‘Gazzetta dello Sport‘:

Se guardo alle nostre squadre che partecipano alla Champions, direi che Milan e Atalanta hanno una mentalità più internazionale, mentre Inter e Juventus sono più figlie della tradizione. La prima della Juve sarà contro il Malmö, un impegno che dovrebbe essere agevole, ma l’inizio zoppicante ha sorpreso tutti. Allegri dovrà essere bravo a ricompattare il gruppo e dare le giuste motivazioni. Lui è molto bravo in questo e ha portato la Juve per ben due volte in finale, anche se non è riuscito a portare a casa la coppa.

About Redazione

Leggi anche

FOCUS, L’avversario della settimana: il Milan di Stefano Pioli

Andiamo ad analizzare le peculiarità tattiche del prossimo avversario della Juventus BIG MATCH – L’Allianz …