SARRI: “Alla Juve il mio scudetto non è stato festeggiato, quest’anno si è festeggiato il quarto posto”

L’intervista ai microfoni di Alfredo Pedullà

SARRIMaurizio Sarri rompe il silenzio. Dopo 343 giorni il neo-tecnico della Lazio torna a parlare in pubblico e lo fa ai microfoni di Alfredo Pedullà. Dichiarazioni piccate nei confronti della sua esperienza alla Juventus:

L’anno giusto per venire alla Juve sarebbe stato questo. L’anno in cui sono stato allenatore abbiamo vinto lo scudetto e non si è nemmeno festeggiato. Non siamo andati nemmeno una volta a cena tutti insieme, ognuno ha festeggiato per conto proprio. Quest’anno si è festeggiato un quarto posto. La sostituzione di Ronaldo in Juve-Milan? Io ho preso le decisioni per il bene della squadra, Dybala è entrato al suo posto e ha segnato il gol decisivo. A me piace fare l’allenatore, non il gestore. Fare il gestore mi annoierebbe, mi diverte molto di più allenare.

About Redazione

Leggi anche

FOTO-SOCIAL, Ronaldo felice alla Juventus. Altro indizio?

Sguardo al prossimo campionato per CR7 FELICITA’ – Attraverso i propri profili social, Cristiano Ronaldo …