SARRI, Juve costretta a pagare una penale

La ‘Gazzetta dello Sport’ riporta il retroscena sul contratto del tecnico toscano

PENALEMaurizio Sarri è ancora un allenatore sotto contratto con la Juventus. L’ingaggio dell’ex Napoli è abbastanza oneroso: 5,5 milioni a stagione. Questi 5,5 milioni potrebbero diventare 7 se la Juventus non versa un corrispettivo al tecnico fiorentino entro fine mese. Infatti, nel contratto firmato a Giugno 2019, è stato ratificato il rinnovo automatico per la stagione 2021-2022 a 7 milioni di euro, pena il pagamento di una penale che ammonta a 2,5 milioni di euro in caso di rinuncia all’adempimento del contratto da parte della vecchia signora. Lo riporta la ‘Gazzetta dello Sport‘.

About Redazione

Leggi anche

JUVE, Idea Gattuso per la panchina bianconera

La Juventus pensa seriamente a Gennaro Gattuso, tecnico accostato nelle ultime settimane soprattutto alla Fiorentina. …

COMMENTA