SCONCERTI: “L’Inter mi ha fatto una grande impressione ma contro un avversario inesistente. La Juve gioca senza essere squadra”

Il giornalista ha fatto il punto della situazione sulle gare della prima giornata di campionato.

IL COMMENTO – Intervenuto a TuttoMercato Web Radio, Mario Sconcerti si è espresso su Inter-Genoa e Udinese-Juventus. I nerazzurri hanno avuto agilmente ragione del Genoa mentre la Juventus non è andata oltre il pari a Udine. Queste le parole del giornalista.

“Non ho visto niente di nuovo, nessuna grande indicazione, se non la grande impressione che mi ha fatto l’Inter. Valuto però l’avversario, un Genoa inesistente che lascia appeso il giudizio. Un’Inter però che ha giocato meglio delle altre. Mi ha colpito la velocità del gioco, la ricerca del gioco spontanea senza giocatori importanti. C’è stata la volontà della squadra di esprimersi in quel modo. Buon lavoro di Inzaghi, più complesso quello di Allegri. La Juve rimane la favorita, la qualità dei giocatori è superiore, ma il lavoro di Allegri non è solo tecnico ma soprattutto psicologico a colmare un disagio che si fa fatica a riconoscere e guarire. Non credo che tutti i problemi derivassero dalla mancanza di Locatelli, c’è una vocazione a giocare senza essere squadra, portare avanti soltanto l’interesse personale a discapito di quello di squadra”

About Redazione

Leggi anche

TUTTOSPORT, Che Italia Crisi Juve

Termina 1-1 l’incontro dello Stadium. La Juventus ottiene il secondo punto in quattro partite. E’ …