SCONCERTI: “Pirlo straordinario sperimentatore”

Il giornalista Mario Sconcerti è contento del lavoro del maestro

PIRLO, SENTI SCONCERTI – Uno degli uomini del mondo Juventus più chiacchierati nell’ultimo periodo è sicuramente Andrea Pirlo. La Juve fatica a trovare una sua identità di gioco e il mister è finito sotto la lente d’ingrandimento della critica. Ma c’è ancora chi vorrebbe dargli fiducia. In primis la società, con Andrea Agnelli che sembra deciso a tenere il tecnico bresciano, poi c’è Mario Sconcerti. Il giornalista è stato intervistato da calciomercato.com, ecco le sue parole riguardanti Pirlo:

Non credo che Pirlo abbia capito quale sia il tempo di un tecnico, parla ancora come se fosse in campo. Quando dice di essere sicuro della sua posizione, sa di non dire una cosa esatta. Credo però che la Juve sappia di non avergli dato una squadra completa come quelle di qualche anno fa. Questo brutto momento sta succedendo anche ad altri top club europei come il Barcellona, il Liverpool e il Real. Ma bisogna vedere anche le cose positive apportate da Pirlo. Ha avuto alcune idee diverse, come ad esempio il 4-2-2-2, proposto quando vi era la possibilità. Ha reinventato nuove posizioni in campo, come Danilo centrale di difesa, Ronaldo punta, Bernardeschi terzino e Alex Sandro stopper di sinistra. In sostanza, Pirlo è uno straordinario sperimentatore, interessantissimo. Io insisterei su di lui, se c’è tempo.

About Redazione

Leggi anche

AICARDI: “La plusvalenza non costituisce reato. Mi fido di Agnelli”

L’intervista di ‘Tuttosport’ al presidente dei piccoli azionisti della Juventus INTERVISTA – La redazione di …