SERIE A, 10 partite in 10 orari diversi nel 2020-21: lunedì verrà presa la decisione definitiva!

Nuova rivoluzione nel campionato di Serie A

MILANO – Per evitare problemi di sovraccarico alla piattaforma DAZN, la Serie A potrebbe decidere di non disputare le partite in contemporanea. Secondo quando riportato da “La Gazzetta dello Sport”, si va verso la suddivisione in quattro orari differenti. Ad oggi è solo un’ipotesi, ma lunedì prossimo verrà presa una decisione definitiva, durante la consueta Assemblea di lega.

Sabato: 14.30, 16.30, 18.30 e 20.45.
Domenica: 12.30, poi 14.30, 16.30, 18.30 e posticipo alle 20.45.
Lunedì: 20.45.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, C’è una nuova pretendente per Ramsey

L’Arsenal vorrebbe riportare a Londra il giocatore bianconero LE ULTIME – Aaron Ramsey appare sempre …