SERIE A, Insulti razzisti a Koulibaly. La FIGC indaga. Il comunicato

Durante la gara di Firenze alcuni tifosi hanno rivolto espressioni razziste nei confronti del difensore.

NO TO RACISM – La FIGC ha comunicato con una nota ufficiale sul proprio sito di aver intrapreso quanto necessario per aprire un’indagine per individuare i colpevoli dell’increscioso episodio che ha visto Kalidou Koulibaly, difensore partenopeo, essere bersaglio di offese di matrice razzista. Oltre al difensore, finiti nel mirino anche Anguissa e Osihmen. Di seguito il comunicato:

“In relazione alle espressioni di matrice razzista rivolte da tifosi della Fiorentina al calciatore del Napoli Kalidou Koulibaly, la Procura Federale, acquisiti i referti dei propri ispettori e ascoltato il calciatore, ha aperto un’indagine. Nelle prossime ore saranno compiuti ulteriori atti istruttori acquisendo gli atti pertinenti dalla Questura di Firenze”

La redazione di Mondobianconero prende le distanze da ogni forma di razzismo e ne condanna fermamente gesti e parole.

About Redazione

Leggi anche

GASPERINI: “Gli arbitri devono metterci la faccia a fine partita”

Il tecnico della dea ha sfogato la propria rabbia dopo la sfida con l’Udinese nella …