SERIE A, La Salernitana pareggia 1-1 in casa dell’Empoli e condanna il Venezia alla Serie B

I campani recuperano lo svantaggio iniziale e strappano un punto importante, ma il loro futuro si deciderà tutto all’ultima giornata

ANTICIPO – Non riesce (per ora) il miracolo alla Salernitana. Gli uomini di Nicola non vanno oltre al pareggio per 1-1 contro l’Empoli e adesso aspettano gli altri risultati delle dirette concorrenti alla salvezza. Una cosa è certa: la permanenza in Serie A si deciderà all’ultima giornata. E pensare che i campani potevano portare a casa i tre punti: dopo il vantaggio toscano firmato da Cutrone e il pareggio in acrobazia di Bonazzoli, Perotti ha avuto la chance dell’1-2 dal dischetto, ma si è fatto ipnotizzare da un super Vicario (migliore in campo della sfida con almeno 3 parate spettacolari e decisive). Questo risultato, comunque, porta il primo verdetto del campionato: il Venezia è retrocesso in Serie B.

About Redazione

Leggi anche

FOCUS, L’avversario della settimana: la Fiorentina di Vincenzo Italiano

Andiamo ad analizzare le peculiarità tattiche del prossimo avversario della Juventus FIRENZE – L’atto conclusivo …

COMMENTA